Il nuovo Sex Festival

La frontiera del sesso non è più tale da molto tempo anche se resiste uno zoccolo duro di persone che, armate di pregiudizi ed ipocrisia, tendono ad innalzare nuove barriere contro il sesso.

sex festival 2014

Celebrato per anni a Milano come Mi-Sex, dagli antichi splendori di un tempo strettamente legati al mondo dell’hard, quest’oggi l’evoluzione di ogni segmento del sesso è evidenziata dal Sex Festival che prevede ovviamente l’hard ma anche una forma di erotismo più soft fino a giungere al burlesque.

Talent show a tema, elementi di lap dance, spettacoli erotici e trasgressione a 360° saranno le materie sviluppate nel nuovo sex festival che offrirà spazio anche alle produzioni cinematografiche dell’hardcore.

Il mondo dell’erotismo ha sempre catturato l’attenzione degli adulti (e non solo) ed ha funzionato da elemento catalizzatore di gusti e tendenze personali che hanno abbattuto tabù arcaici permettendo una liberazione dell’individuo che, al passo con l’evoluzione sociale, è riuscito a guadagnare l’opportunità di decidere in piena autonomia come manifestare le proprie tendenze sessuali.

Spesso si tende a fare confusione sopra ad argomentazioni legate al sesso soprattutto per via di una certa ostilità nell’affrontare certi temi in maniera consapevole e disinibita. Questo provoca la tendenza di generare equivoci che non consentono piena realizzazione di ogni possibile percorso verso l’obiettivo di soddisfare le proprie voglie in modo esaustivo.

Cercare una sincerità di base e scrollarsi di dosso infrastrutture mentali che impediscono di vivere il sesso nella sua totalità, è una delle ‘mission’ che il Sex Festival si prefigge.

Una kermesse legata alla promozione di locali, club privè, abbigliamento, tendenze, massaggi, spettacoli lesbo ed etero, pervert area dedicata per gli amanti del sado-maso, interazioni virtuali, produzioni cinematografiche, cultura e tutto quanto possa essere connesso con il mondo dell’hard è quello che il nuovo Sex Festival andrà a proporre per la gioia di coppie e singoli e singole che potranno trovare tutto ciò che stanno cercando, non per ultimo, lo stimolo per nuovi appassionanti momenti di totale eccitazione.

Lo slogan ‘peccato non peccare’ rende perfettamente l’idea di cosa si troverà nel Sex Festival e del perché, donne, uomini e bisex disinibiti, devono andarlo a visitare. Una vera occasione per vivere in libertà il proprio desiderio per raggiungere quel piacere che va vissuto intensamente.