Peuterey, tutti i segreti del marchio

Chi ha l’abitudine di fare acquisti su Internet non può fare a meno di imbattersi, in uno shop online di abbigliamento, nei vestiti di Peuterey, il marchio che si contraddistingue sin dalla sua nascita per l’assoluta eleganza delle sue proposte. Il brand, il cui nome si riferisce alla Guille Noire de Peuterey, vale a dire la cresta del Monte Bianco, è stato creato da Graziano Gianelli nella seconda metà degli anni ’90, e più precisamente nel 1996: da un ventennio, quindi, è una realtà ben nota a tutti gli appassionati del mondo fashion, anche e soprattutto per merito del giaccone Guardian, dotato di imbottitura in piuma d’oca, che ha contribuito – diventando in breve tempo un best seller – a incrementare la popolarità del marchio in tutta Europa.

Perché puntare su Peuterey

Se in uno shop online di abbigliamento si rimane colpiti dalle linee di Peuterey, è bene sapere che di sicuro si è in buona compagnia: in breve tempo il marchio ha avuto la capacità di imporsi con autorevolezza nel settore della moda invernale grazie ai suoi capispalla sportivi e ai suoi piumini sia per le donne che per gli uomini, senza dimenticare le tante proposte casual. Chi ha avuto l’opportunità e la fortuna di provare e indossare i giacconi in piuma d’oca del brand non ha dimenticato tanto facilmente l’esperienza che gli è capitata: la qualità eccellente dei materiali usati per questi capi, infatti, è amplificata e valorizzata dal ricorso a processi di lavorazione artigianali che elevano ancora di più il comfort e la bellezza di ogni indumento.

Il piacere di indossare un giaccone in piuma d’oca

Tutti i giacconi hanno il pregio di saper durare per molto tempo, in virtù di una longevità fuori dal comune, e tengono caldo anche nelle giornate e nelle notti più fredde, quando le temperature sono particolarmente rigide, la colonnina di mercurio del termometro scende sotto lo zero e l’umidità potrebbe pentrare nelle ossa. Dal punto di vista dello stile, d’altro canto, le collezioni del marchio sono a dir poco intriganti, sia in versione autunno inverno che in versione primavera estate. Per il 2016, per esempio, è stato preso come tema e fonte di ispirazione il mondo della nautica, e ne sono derivati capi marinieri davvero curiosi e fuori dal comune.

Che si scelga di indossare un giaccone, un pullover, una maglietta o un altro indumento di questo brand, insomma, si ha sempre e comunque la certezza di sentirsi a proprio agio, a prescindere dalle condizioni ambientali e dal contesto in cui ci si trova. E se i corpi femminili sono messi in risalto dalle silhouette sagomate alla perfezione grazie alle righe navy, ecco che per i maschietti tra piumini leggeri e giacche a vento c’è solo l’imbarazzo della scelta, sia che si viva in città, al mare o in montagna. Non mancano, poi, le giacche di jeans, tra parka in versione bicolor e gonne pencil in denim, ma meritano di essere menzionati anche i pantaloni dal taglio dritto in cotone e i sandali sfrangiati e in pelle per la spiaggia.