Come fare soldi grazie al trading online

Trading online

Il trading online viene definito come la compravendita di adeguati strumenti finanziari mediante l’utilizzo di internet. Gli strumenti finanziari che possono essere acquistati nel trading online sono le azioni, le obbligazioni, i futures e i titoli di stato e le valute.

Nel trading online è possibile operare in vari modi a seconda della tipologia di investimento. L’operatività è garantita dall’apertura e dalla chiusura delle posizioni per i prodotti finanziari che si vogliono trattare.

Spesso nelle operazioni online la durata temporale tra l’apertura e la chiusura è di pochi minuti. Esistono due tipologie di investitori nel trading online: i day trader e gli open trader. I primi operano giornalmente, i secondi aprono le posizioni in maniera casuale. Il trading online ovviamente presenta sia dei vantaggi sia degli svantaggi.

Vantaggi del trading online

Esistono numerosi vantaggi per chi opera online e che possono essere sfruttati per guadagnare soldi facendo trading online.

I bassi costi di ingresso consentono l’accesso senza dover versare ingenti somme di denaro per poter operare, quindi chiunque potrebbe avvicinarsi e provare. Ovviamente maggiori sono gli investimenti maggiori possono essere i guadagni.

Per operare correttamente sono necessari un computer e un collegamento ad internet, oltre a qualche conoscenza di base del mercato economico. La tassazione è bassa e non dipende dal paese in cui si risiede, sono previste tasse sul guadagno in conto capitale che risultano inferiori a quelle sul reddito per il lavoro.

Nel trading online non sono previsti obblighi o vincoli per operare. Infatti non è necessario recarsi in una sede per poter operare, inoltre l’orario di apertura del mercato va dalle 23 della domenica fino alle 23 del venerdì, quindi la finestra temporale è piuttosto ampia.

Il mercato del trading online è anche quello dove vi è una maggiore circolazione di denaro. Tutti i vantaggi possono essere sfruttati a proprio favore solamente nel caso in esista una solida base di conoscenze, ma anche degli aspetti caratteriali che consentano di operare serenamente.

Svantaggi del trading online

A fianco dei vantaggi di operare con il trading online, esistono anche degli svantaggi che devono essere messi in conto quando si intraprende un investimento di questo tipo. Innanzitutto la prima cosa da considerare è lo stress che si subisce operando nel trading online.

Infatti dovendo gestire da soli il proprio patrimonio e dovendo decidere come investirlo, la situazione può creare tensione e nervosismo.

Questo avviene solitamente quando si opera con mercati molto volatili e quindi non si riesce a controllare il guadagno e la perdita se subentra l’ansia.

La gestione delle perdite è essenziale dal momento che solo riducendole al minimo e tagliando le posizioni in perdita si riesce ad ottenere alla fine un guadagno.

In caso non si riescano a minimizzare le operazioni negative si ottiene l’azzeramento del conto. La gestione del rischio è indispensabile per poter decidere come operare in base alle proprie disponibilità, infatti si rischia di aprire posizioni che in breve portano alla chiusura in negativo con conseguente perdita del patrimonio investito.